javascriptNotEnabled
Home / Video /

Betsize / lettura delle mani (pt 2)

http://www.twoplustwo.com//images/logo_twoplustwo.jpg
 
 
Preflop
Piccolo raise dalle early position: un tipico giocatore da "late position" apre da EP, con una size che supera di poco il miniraise. Si tratta quasi sempre di una monster.

Miniraise: dobbiamo prendere nota per rimpicciolire il range da assegnare all'avversario, ma bene o male possiamo già assegnare un range che comprende 22-99, A2-A9s, 34-JTs, suited one gap, per poi personalizzarlo in base alle tendenze degli avversari. Queste persone vogliono ingrandire il piatto di poco con mani che vogliono giocare, invogliandoci ad entrare nel piatto. Usiamo questa read a nostro vantaggio, se abbiamo una mano ragionevole o una buona mano, sia per vedere il flop sia per re-raisarlo e vincere il piatto preflop.

Raise 8bb+: Si tratta generalmente di monster che alcuni si spaventano a giocare, mani come JJ-QQ. Alcuni faranno questa mossa anche con mani come AA, KK ed AK per vincere il piatto subito, per vincere subito il piatto o per non doversi preoccupare di dover foldare nelle street successive. Non proviamo a 3bettare light questi avversari, non andremo da nessuna parte.

Il nostro raise: come abbiamo potuto vedere, già la size di un raise può darci molte informazioni, ed in alcuni casi farci restringere il suo range anche di molto. Ecco perché dobbiamo cercare di usare sempre la stessa size di raise preflop.

3bet: più è bassa, più è tight il nostro avversario. Buona parte degli avversari non 3betteranno nemmeno mani come QQ/AK. Man mano che saliamo di livello, il range di 3bet si aprirà fino a TT+/AQ+. Anche questa è una read da usare a nostro vantaggio. Ai microlimiti non dobbiamo avere paura di vedere il flop con pocket pair, perché i nostri avversari non sanno foldare mani come top pair o overpair. Possiamo quindi togliere loro tutto lo stack ogni volta che settiamo, ma non inventiamoci giocate quando non leghiamo solo per "vedere se ce l'hanno". No set = no bet, è così che dobbiamo ragionare. Quando saliamo di livello possiamo iniziare ad aprire i nostri range di 3bet, soprattutto quando siamo shorthanded, e cerchiamo di essere più aggressivi dei giocatori medi, per quanto riguarda il preflop. Ad esempio, al NL50 molti giocatori non 3bettano se non hanno la mano buona, e quindi se qualcuno prova a rubare i nostri blind non dobbiamo avere paura di 3bettarlo con un range più ampio. Il profit è assicurato!

 
 
Flop
Finalmente siamo arrivati al punto in cui possiamo utilizzare anche le prime tre carte comuni. Abbiamo più informazioni sulla mano dell'avversario. Parleremo soprattutto di piatti raisati in cui noi siamo gli aggressori, che è probabilmente la situazione più comune in cui ci troveremo.

Donkbet: ovvero, quando il nostro avversario chiama il nostro raise preflop ed al flop esce puntando. Di solito, significa che ha un punto debole o un draw. Più è tag il nostro avversario, più è possibile che faccia questa mossa con una mano con la quale vuole arrivare ai resti. Se un avversario "normale" rilancia su flop Q72r e noi abbiamo AQ, limitiamoci a chiamare per pot controllare. Se invece lo fa su flop , possiamo anche pensare di raisare per fargli pagare il draw. Se abbiamo overpair e qualcuno ci donkbetta, chiamiamo e rivalutiamo al turn. Se il flop ha molti draw, possiamo sia andare sopra che chiamare, lasciando che al turn cada una blank per andarci pesanti al turn. Se vediamo qualcuno donkbettarci con una mano come TPTK o altre mani strane, prendiamo nota.

Minibet: in generale, consideriamo le minibet come fossero dei check. Se stavamo pianificando di checkare dietro, chiamiamo. Se la nostra intenzione era di c-bettare, raisiamo. In generale, chi fa questa mossa tende a farla con mani ancora più deboli di chi donkbetta con una size standard, e possiamo includere nel range piccole pocket pair e draw deboli.

 
 
Tratto dal forum twoplustwo
 
 
Tradotto da Marcellus88
 
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso