La tappa di Berlino dello European Poker Tour Stagione 9 rappresenta per i giocatori di tutto il mondo una delle occasioni più appetitose dell'intero panorama pokeristico internazionale e le ragioni non sono legate esclusivamente al feltro.

 

berlin3.jpg

L'entrata del Casinò di Berlino

 

 

Berlino, situata nella parte orientale della Germania, a 70 km dal confine con la Polonia, fa parte della regione geografica di Brandeburgo e conta circa 4,5 milioni di abitanti.
Berlino può essere considerata una città dall'importanza storica elevatissima, basti pensare, tra le altre cose, alla caduta del Muro che ha segnato, alla fine degli anni 80, il ricongiungimento tra le due parti della città, ma, più in generale, tra la Germania dell'EST e quella dell'OVEST.

 

berlino1.jpg

Il momento storico dell'abbattimento del muro di Berlino

 

 

Chi ha visitato Berlino non può non essersi fatto stregare dall'architettura moderna, frutto della ricostruzione della città dopo i bombardamenti della seconda guerra mondiale e, al giorno d'oggi, Berlino è considerata una delle città più belle del mondo.

Ma noi dobbiamo regalarvi il poker e di questo parleremo da oggi fino al 27 aprile prossimo, giornate durante le quali si svolgerà la settima tappa della nona stagione dell'Europan Poker Tour firmato PokerStars.

Per la prima volta nella sua storia, a fare da antipasto all'EPT tedesco, è stata la Berlin Cup, una manifestazione da 1.100€ di buy in che ha richiamato alle casse qualcosa come 911 giocatori da 53 nazioni diverse, che hanno formato un prizepool di 883.670€ per una prima moneta da 180.000€, premio che proveranno a portare a casa i protagonisti del tavolo finale che si disputerà oggi a partire dalle 14.00, guidati dal chiplader, il russo Anatoly Filatov.

 

430372_10151861962004622_1500656294_n.jpg

Ecco i finalisti della Berlin Cup

 

 

Ma quello che PokerStarsBlog.it seguirà con più interesse è il Main Event che parte proprio mentre vi scriviamo.

La struttura è sempre quella collaudatissima da 75 minuti per i livelli dal primo al quattordicesimo e di 90 minuti dal quindicesimo in poi, per una dotazione iniziale di chips pari a 30.000 e un buy in di 5.300€.

Il campione del Main Event EPT Berlino della scorsa stagione (che per altro sta passando su PokerItalia24 con il commento di Alberto Russo e Pier Paolo Fabretti) è stato il pro belga Davidi Kitai che, al termine un tavolo finale meraviglioso, ha vinto €712.000 dopo aver battuto un field di 745 giocatori. Al final table erano 3 i giocatori tedeschi, ma il talento locale non è bastato per portare a casa il titolo teutonico.

 

davidi_kirai_wins-thumb-450x300-188582.jpg

Davidi Kitai all'EPT di Berlino dello scorso anno

 

 

Da parte nostra, come sempre, si spera in una vittoria tricolore, ma il field è durissimo, per cui non perdete nemmeno uno dei nostri aggiornamenti costanti da Berlino.

AUF WIDERSEHEN!