javascriptNotEnabled
Home / Video /

Avanti un altro (di Jason Mercier)


Mi sarebbe piaciuto raccontarvi di essere andato alle Bahamas e di aver vinto il primo torneo a cui ho partecipato. Purtroppo, i miei due mesi d'assenza non sono andati come speravo. Nonostante non sia arrivato a premi nel SuperHigh Roller e nell'High Roller, però, il mio viaggio è stato +EV. Sono arrivato a premi nell'ITM (142° - 18.200$) e fatto abbastanza bene nel cash game.
Mi sono anche ritrovato in una situazione interessante, ovvero con un mio grande amico – Kyle Sorel – che è arrivato 18° al Main Event per 70k$, e dal quale ho avuto una bella fetta grazie alle quote che avevo acquistato. E' stato fenomenale vedere un amico che non fa il poker player di professione arrivare così lontano in un torneo tanto importante, non solo perché avevo delle quote, ma perché so quanto fosse felice di ciò.
Considerando tutto, le PCA sono andate abbastanza bene per me, e posso dire di aver avuto un buon "ritorno al lavoro" dopo la piccola pausa di fine anno.

PCA2014.Jason Mercier-4378.jpg

E' stato bello tornare nuovamente ai tavoli, mi sono sentito come se giocassi nuovamente per la prima volta. Mi sentivo pieno di energie – così tanto che, addirittura, quasi mi annoiavo a star seduto per tutte quelle ore, ad essere onesto.
A volte, nel poker, non fai altro che fare sempre le stesse cose, ed appare naturare iniziare a prendere qualcosa per scontato. E' importante ricordarci quanto siamo fortunati a poter girare il mondo, per non parlare del fatto che giochiamo per vivere.
Un'altra cosa che ha reso grandiose le PCA di quest'anno è stata che i miei genitori sono venuti a vedermi per un paio di giorni, respirando l'atmosfera pokeristica ed osservandomi nel mio territorio. E' stata un'esperienza nuova, perché non avevano mai avuto la possibilità di venirmi a vedere giocare un live. E' una cosa che mi ha dato una nuova prospettiva di ciò che faccio per vivere, e mi hanno affermato di averlo trovato molto eccitante ed interessante.
I miei genitori sono arrivati durante la seconda parte del mio viaggio, e mi hanno visto giocare il Main Event e l'High Roller – è stato davvero bello potermi godere un po' le Bahamas insieme a loro.

8G2A5827__PCA2014_Jason_Mercier_And_Family_Neil Stoddart.jpg

Dopo le PCA sono tornato il Florida per un paio di settimane, provando a rilassarmi ed a riprendere una vita salutare – mangiare bene, fare esercizio...Tutte cose che servono ad avere un certo equilibrio.
Non vedo già l'ora di affrontare i miei prossimi viaggi: il primo sarà quello in Australia per l'Aussie Million. Sarà la mia terza volta in Australia e penso che giocherò il Main Event da 10k, l'High Roller da 25k ed i Super High Roller da 100k e 250k.
Inoltre, quest'anno saranno sponsorizzate da PokerStars, il che significa che incontrerò più amici e volti familiari all'evento.
Dopo l'Australia, andrò per la prima volta in Sud Africa, a giocare il Super High Roller che si tiene lì. Spenderò circa 500k$ per un solo viaggio!
Sono molto felice di essere tornato ai tavoli alle Bahamas, e non vedo l'ora di iniziare la prossima avventura.

 
Tratto da pokerstarsblog.com
 
Tradotto da Marcellus88

Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso