javascriptNotEnabled
Home / Video /

All-Star Showdown: Dan “W00ki3z.” Cates batte Alexander “Sussie Smith” Roumeliotis e vola in semifinale


21 mesi fa, Dan Cates ha assaporato perla prima volta un 4-tavoli showdown di high stakes su Pokerstars. Giocando contro Viktor Blom, Cates perse 51.000$, ma non certo la sua passione per l'azione. Ancora affamato, è stato uno dei primi a sottoscrivere la sua presenza all'All-Star Showdown. Roumeliotis, da parte sua, da due mesi a questa parte sta passando un piacevole periodo di upswing, nei quali ha vinto oltre 300.000$ online ed altri 107.000$ grazie ad un runner up al 5000€ High Roller all'EPT di Sanremo.

dan_cates_ass.jpg
Dan Cates

 
 
Prima ora (mani 1-400)
Nessun periodo di studio, né piatti piccoli di riscaldamento per questi due giocatori. Già al primo minuto di gioco, Cates check-raisa al flop e punta al turn, per vincere i primi 10k$ al river con coppia di 3 su board contro il di Sussie Smith, e pochi minuti dopo le mettono tutte preflop per un QQ vsJJ senza sorprese a favore di W00ki3z. Nonostante i due colpi a freddo, Roumeliotis vince molti piatti medi e passa addirittura in vantaggio, prima di perdere un altro piatto importante su flop dove chiude colore al turn, ma viene battuto dal full runner-runner di Cates. Il primo parziale si chiude con un +8.687$ di quest'ultimo.

 
 
Seconda ora (mani 401-808)
Poco dopo la prima pausa si assiste ad un 4bettato preflop di Roumeliotis con 99, che c-betta e riceve un call dell'avversario su flop . Al turn scende una che roumeliotis decide di slowplayare, e grazie a questa giocata, su river , Cates esce puntando, Roumeliotis le mette tutte e Cates chiama mostrando un che non basta a fargli vincere il piatto da 25k. Così come non bastano a Cates due monster pot da 20k ciascuno (il primo con su flop , dopo l'all-in di Roumeliotis con , con K al turn, ed il secondo con contro i J dell'avversario su board , scala vs tris) per rallentare il dominio in questo parziale di Roumeliotis, che chiude a +20.050$.

 
 
Terza ora (mani 809-1222)
Assistiamo ad un imponente cambio di rotta di Cates: prima chiama un river bluff di Sussie Smith, che shova il suo gutshot non chiuso contro una doppia coppia; poi, verso la fine dell'ora, riesce a vincere oltre 40k$ in 42 mani prima estraendo 3 strade di valore con coppia d'A, poi con i K che riescono a tenere contro i J dell'avversario in all-in preflop, poi ancora grazie ad una 7-bet all-in, che Roumeliotis flda preflop, ed infine grazie ad un fortunoso turn che gli regala la scala nut. Alla pausa troviamo Cates avanti di 39.927$.

 
 
Quarta ora (mani 1223-1601)
Inizialmente Cates continua ad aumentare il suo vantaggio, ma le cose cambiano quando Sussie Smith centra un A al river con i suoi contro i J di W00ki3z (20k), poi con su flop contro . Cates recupera un poì grazie ai suoi pocket J che tengono contro l'AK di Roumeliotis, ma alla fine del parziale il vantaggio di Cates è quasi dimezzato, rispetto all'ora precedente (+24.927$).

 
 
Quinta ora (mani 1602-2019)
Cates parte ancora benissimo, aumentando il suo vantaggio e vincendo un grosso piatto (set al flop contro doppia al turn di Roumeliotis, che non folda all'all-in al river dell'avversario). Poche mani dopo, un flip ( di Cates contro di Roumeliotis) in cui la coppia regge, porta alla chiusura del primo tavolo: Cates, in questo momento, si trova a +66k, ma grazie a qualche mano vinta dall'avversario, che torna sopra i 40k, viene concessa una piccola pausa per riorganizzare i tavoli e permettere di riaprire il quarto (entrambi i giocatori ripartono con 10k a tavolo), e ciò favorisce Sussie Smith, che riesce a ridurre lo svantaggio fino ad un passivo di 26.658$.

 
 
Sesta ora (mani 2020-2422)
Durante la sesta ora non accade nulla di particolare: qualche botta e risposta da parte degli sfidanti, ma la situazione rispetto all'ora precedente rimane quasi invariata, con Cates in vantaggio di 20.858$.

 
 
Settima ora (mani 2423-2786)
Dopo una pausa leggermente più lunga delle precedenti, Cates appare più fresco, ed incrementa considerevolmente il suo vantaggio: prima, su board , Cates punta 2.600$ con , Roumeliotis rilancia all-in e viene chiamato, mostrando un gutshot con che non si chiude al river e regala a W00ki3z un piatto da 21k. Poco dopo, sempreW00ki3z riesce a vincere altri 13k$ con che floppa top pair, riuscendo a prendere 3 street di valore all'avversario. Da questo momento, Cates riuscirà ad aumentare il suo vantaggio, chiudendo l'ora a +64.608$.

 
 
Ottava ora (mani 2787-3001)
Con i blind che raddoppiano, Roumeliotis (35k circa rimasti) ha poco meno di due BI, e Cates continua a tenere i piatti piccoli. Ancora una volta, Cates riesce a prendere 3 strade di valore con full di 6 floppato contro 99 dell'avversario, su board , e la mano arriverà la chiusura del tavolo (Sussie Smith era rimasto con poco più di 2000 chips). Ed il tavolo diventa solo uno, dopo la 5bet push preflop di Roumeliotis con , chiamato dall' di Cates. Quando pare che la partita stia per finire (Cates si trova a +93.208$), ecco che Roumeliotis tenta una rimonta disperata, grazie anche a molti piatti vinti preflop. Verso la fine, un double up con contro di Cates lo riporta in corsa e gli consente di aprire il terzo tavolo. A fine ora, Cates ha perso 100$ circa rispetto all'ora precedente, chiudendo a +64.558$.

 
 
Nona ora (mani 3002-3192)
Altro giro...Stessa corsa. Roumeliotis inizia con un solo tavolo (si gioca adesso con 20k per tavolo e lui ne ha 35 in totale), ma vince un paio di mani che gli consentono di aprirne un secondo. Dura però poco: prima Cates lega trips di J con , poi vince un paio di piatti uncontested fino a quando l'avversario rimane con soli 8k. E ancora una volta, sembrano bastare per tentare una nuova rimonta: così, Sussie Smith prima vince chiamando un push al turn con su board , battendo il di Cates, poi si ripete con contro 99, legando doppia coppia. L'ora si chiude con Cates avanti di 73.632$.

 
 
Decima ora (mani 3193-3294)
Se Cates non avesse legato trips di 7 al river con le sue contro gli A di Roumeliotis, probabilmente si avremmo assistito ad un altro match come quello tra Haxton e Kanu7. Invece, questo piatto e qualche altro dopo sono andati nelle mani di W00ki3z, che stavolta non ha avuto problemi a chiudere l'incontro, grazie ad una mano finale che recita KK vs 44 di Roumeliotis (addirittura top set floppato da Cates) e l'incontro, stavolta, si chiude definitivamente.

L'ultimo semifinalista, quello che dovrà scontrarsi proprio contro Cates, uscirà dallo scontro tra la leggenda del poker online, Phil "mrsweets28" Galfond ed il mago del cash game Ben "Ben86"Tollerene.


 
 
Tratto dal forum pokerstarsblog.com
 
 
Tradotto da Marcellus88
 
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso