javascriptNotEnabled
Home / Video /

Alex Manzano si aggiudica il LAPT dei record

By misterD77 -

SAN PAOLO - Il Latin American Poker Tour (LAPT), sponsorizzato da PokerStars, ha debuttato nel 2008 con tre eventi da $ 2.500 + $ 200 di Buy-in , attraversando tre paesi diversi.

Il secondo evento della stagione inaugurale, il San Jose, Costa Rica stop, ha attirato un field di 398 giocatori, creando un montepremi di quasi $ 1 milione.

Questa tappa si è dimostrata la più importante nella breve storia del LAPT, almeno fino allo stop presso lo Sheraton Sao Paulo WTC Hotel di questa settimana.
 
536 giocatori hanno pagato il Buy-in da $ 2,760 + $ 240, eclissando il record LAPT degli scorsi anni. Il Final Table della tappa brasiliana ha visto otto giocatori, di cui cinque dal paese ospitante, contendersi il primo premio da $ 369.504.

Cinque degli otto giocatori al tavolo finale erano molto vicini in stack ad inizio giornata con solo due shorts al tavolo: Santiago Nadal con 555.000 chips ed Henrique Bernardes con 440.000. Chipleader Leandro Csome con 2.875.000.
 
Bruno Politano, il terzo short-stack con poco più di un milione di chips è stato il primo out della giornata contro Alex Manzano; poco dopo Joao "Joao bauer" Neto, uno degli half-stack del tavolo, è andato all-in pre-flop dopo qualche rilancio con solo J-10 ed è stato chiamato da Csome, che ha mostrato AQ.

Neto ha trovato un jack al Turn ed balzato saldamente in testa al chipcount. Bernardes, l'originale short stack, è stato il successivo giocatore eliminato, semprecontro Manzano.
 
Sesto posto per Nadal che si aggiudica la moneta da $55,962, mentre Marcio "Kamikase" Motta termina in quarta posizione ancora contro Neto che a questo punto diventa l'indiscusso dominatore di questo tavolo finale.

Con sette milioni di chips, avrebbe dovuto avere vita facile sul tavolo a tre mani contro Marcelo Fonseca (2,1 milioni) e Manzano (1,7 milioni). Fonseca è costretto ad andare  all-in dopo un brutto colpo al suo stack e viene chiamato da entrambi i suoi avversari.

Alla fine, Manzano lo mette fuori gioco ed apre la strada all'heads-up con Neto che in poco tempo vede addirittura dimezzare il suo stack.
 
Manzano ha quasi un vantaggio di 2:1 in chips e si ritrova all'heads-up con 6,8 milioni contro i  3,9 milioni di Neto; tre mani ed il titolo viene assegnato.

Manzano diventa il primo campione del LAPT di Pokerstars proveniente dal Cile, che guarda caso, è la prossima tappa del Tour.


PAYOUT FINAL TABLE:
1. Alex Manzano, Cile — R $615,840
2. Joao Neto, Brasile — R $352,760
3. Marcelo Fonseca, Brasile — R $ 224,800
4. Marcio Motta, Brasile — R $165,000
5. Leandro Csome, Argentina — R $117,190
6. Santiago Nadal, Messico — R $93,270
7. Henrique Bernardes, Brasile — R $69,350
8. Bruno Politano, Brasile — R $45,440
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso