Foldare la scala massima perché il board è accoppiato? Difficile, ma non impossibile. Però ci sono situazioni dove, in base all'action, è possibile risalire con estrema precisione alle carte con cui sta giocando l'avversario. Come? Guardate questo spot giocato dal Team PokerStars Online "Actaru5" e leggete il suo thinking process: sareste riusciti a determinare anche voi, in base a questi ragionamenti, le carte esatte di Oppo?

Sul call al turn si palesa il fatto che ha una mano forte, anche se comunque mi sarei aspettato un raise perché il river talvolta potrebbe freezare l'action. La mano più probabile che secondo me ha, a questo punto, è KJs.

Al river, dopo la risposta alla mia bet, il KJs perde punti. AQ l'avrebbe probabilmente 3bettata preflop, e il call al flop fuori posizione di una puntata della dimensione del piatto con AQ è raro. Potrebbe talvolta chiamare con e che hanno il backdoor di colore.

 

actaru5-strategia.jpg

 

Comunque da una scala mi aspetterei action, considerato pure che io posso rappresentare tutti i set possibili. Lui, al contrario, ha difficilmente KK/JJ (avrebbe 3bettato preflop), assolutamente improbabile abbia TT (non avrebbe chiamato flop). 

Così, sull'action al river, dove il bluff non funzionerà spessissimo visto anche che sono committed avendo messo già nel piatto oltre il 60% dello stack, ho ragione di pensare che abbia la cosiddetta 'monomano', ovvero 77. Penso un po' e foldo, dopo lui mi scrive in chat:

AndyMccGowan said, "ho idea che hai fatto un fold della madonna"
Actaru5 said, "hai 77 che devo fa'?"

Al suo confermarmi che aveva proprio 77, gli chiedo di boomare la mano, e così faccio io.