javascriptNotEnabled
Home / Video /

APPT Manila: i locali conducono il tavolo finale

 

Il PokerStars.Net APPT di Manila è stato teatro di intensa attività negli ultimi giorni, e la giornata odierna non è stata diversa. Un finale incredibile ha visto gli ultimi sette giocatori eliminati in soli 30 minuti.

 

A inizio giornata, a condurre la classifica provvisoria c'era Michael Shell, giocatore americano qualificatosi su PokerStars, insieme al coreano Chang Yong Suk. Il ritmo di gioco è stato frenetico con un gran numero di giocatori pronti a mettere pressione ai leader.

 

In gioco oggi c'erano altri 77 giocatori tutti alla ricerca di un posto al tavolo finale ma alla fine della giornata sarebbero rimasti solo in nove.

 

A inizio giornata Van Marcus, che gioca sponsorizzato da PokerStars, si è fatto rapidamente strada tra i suoi contendenti, procedendo spedito verso il tavolo finale ed eliminando chiunque tentasse di tagliargli la strada. Il suo gioco fatto di colpi sfacciati e aggressivi e molto solido ha decisamente attratto l'attenzione dei suoi avversari nel torneo.

 

Van non ha mai rallentato il ritmo, continuando a giocare nel ruolo di aggressore e impressionando avversari e spettatori. Naturalmente anche la fortuna è stata dalla sua parte, come in un piatto contro Daniel Nordstrom in cui ha preso l'unico out utile rimasto nel mazzo, al river l'ultimo tre gli ha infatti regalato un poker che ha battuto il set di dieci di Nordstrom.

 
APPT-20081115-130725-2817.jpg
 
Van Marcus inarrestabile.
 

Negli altri tavoli si sono visti fuochi d'artificio, in una fase in cui i giocatori erano alla disperata ricerca di chips. Le speranze di Ivan Tan di aggiudicarsi per la terza volta un premio all'APPT sono svanite quando ha perso un coin flip con A-K.

 

Uno dei KO più frustranti è stato quello che ha colpito Celina Lin, che era andata all-in su un flop J-9-4 con doppia J-9. Senza speranza di tirarsi fuori da una mano in cui si era traovata coinvolta dopo aver solo fatto check dal big blind, ha perso tutte le sue chips scontrandosi contro il set di quattro di Mike Marvanek.

 

In rapida successione abbiamo perso ancora una giocatrice sponsorizzata da PokerStars e la bolla è scoppiata. Una volta a premio i giocatori hanno cominciato ad uscire di gara rapidamente e Van Marcus ha continuato a far danni.

 
APPT-20081115-124512-4029.jpg
 
Celina Lin eliminata poco prima dei premi.
 

I chip leaders hanno subito sorti differenti, il qualificato su PokerStars Michael Shell è uscito al 25° posto, la Supernova Natasha Ellis ha resistito invece fino al 12°. La Ellis è stata una degli ultimi sette eliminati nei trenta minuti prima della conclusione della giornata, in una fase in cui il ritmo del torneo è cresciuto rapidamente, resta comunque la prima donna ad aver mai raggiunto i premi in un evento APPT sia della prima che della seconda stagione.

 

Ci si aspettava che i giocatori divenissero più cauti man mano che ci si avvicinava alla bolla del tavolo finale, ma invece il ritmo delle eliminazioni è aumentato ancora.

 

Sono stati eliminati Josh Pang Ang, che da chip leader per la maggior parte della giornata si è trovato eliminato al decimo posto, lasciando i compagni di gara a prepararsi per il tavolo finale.

 

I contendenti coreani, tra cui Chang Yong Suk, Noh Tae Jun e Hyoungjin Nam sono tutti riusciti ad accumulare parecchie chips, gestendo i piatti chiave con astuzia e rubando parecchi piatti. Hanno raggiunto il tavolo finale anche tre giocatori filippini: Rainier Aquino, Ramil Tandoc e Benjie Lim. I giocatori locali sono decisamente migliorati dopo l'evento dello scorso anno in cui uno solo aveva raggiunto il tavolo finale.

 

Buona parte di questi miglioramenti è dovuta al grande successo del Filipino Poker Tour. Insieme ai tre filippini e ai coreani, prenderanno posto al tavolo finale anche il Team PokerStars Pro Lee Nelson e il giocatore sponsorizzato da PokerStars Van Marcus (che ha giocato il tavolo finale anche lo scorso anno) e ancora Manish Sansi da Hong Kong.

 

Nelson e Marcus sono entrambi al loro terzo piazzamento a premio in un APPT e solo un ristretto gruppo di giocatori può vantare un simile traguardo.

 

 

    Chips      Nome Paese
561.000      Hyoung Jin Nam Korea
539.000      Chang Michael Korea
466.000      Tae Jun Noh Korea
438.000      Van Marcus Australia
238.000      Lee Nelson Nuova Zelanda
192.000      Manish Sansi Hongkong
184.000      Ramil Tandoc Filippine
115.000      Benjamin Ong Lim Filippine
40.000      Rainier Aquino Filippine
    
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso