javascriptNotEnabled
Home / Video /

A Deauville comanda Adeniya

Dopo sei livelli da 75 minuti ciascuno si è concluso il Day-2 del PokerStars EPT di Deauville (www.ept.com) . Il torneo è giunto al 14esimo livello con blinds 1.200/2.400 e l'average a quota 149.800. Degli 889 iscritti sono rimasti in corsa in 178. Ci stiamo avvicinando alla bolla visto che i primi 128 andranno "in the money". Il chipleader è l'inglese Martins Adeniya, capace di imbustare a fine giornata ben 5120.000 chips.


http://www.sportmediaset.mediaset.it/bin/34.$plit/C_27_articolo_76322_immagineprincipale.jpg

A tenere alto l'onore italiano ci sono quattro giocatori
. Il migliore è Mustapha Kanit (289.000), seguito da Luca Pagano , Sergio Castelluccio e Marco Della Tommasina. Pagano conferma il suo status di stella EPT e tiene aperta la caccia alla 20/a bandierina. Il campione trevigiano ha chiuso poco sopra l'average con 172.000 chips ed è l'unico del Team Pro di PokerStars (www.pokerstars.it), ad essere ancora in corsa per la "Picca" transalpina. Luca ha il merito di aver tenuto mentalmente dopo uno scoppio subito da Matthew Haugen che con 6-7 suited ha vanificato al river (runner-runner) l'AA dell'azzurro. Oltre alle nostre stelle approdano al Day-3 anche nomi noti quali Toby Lewis, Ludovic Lacay, James Dempsey, Paul Berende e Chris Brammer

I mattatori della giornata di apertura non hanno avuto buona fortuna nel Day2. Sono finiti out Amir Salhani, Nacho Barbero, Kevin MacPhee, Arnaud Mattern, Scotty Nguyen, Chris McClung, Kara Scott, Zimhan Ziyard, Jake Cody, Vanessa Rousso, Fatima Moreira de Melo e Liv Boeree.
 
Adeniya, chipleader del day-2 nonché 7/o all'EPT di Londra e 15/o qui l'anno scorso, ha quintuplicato lo stack di inizio giornata visto che si era presentato al Day 2 con 115.00. Alla fine ha spiegato così la sua cavalcata: "Ho navigato tra i 100K e i 150K per un po' poi un giovane al mio tavolo ha provato a bluffarmi io ho fatto un grande call al river prendendo un double up pieno che mi ha portato a 250K da lì in poi non mi sono più fermato avanzando costantemente, l'unico piatto grosso l'ho vinto ancora contro lo stesso avversario chiudendo un full e lui uuna scala al river, credo sia stata una giornata ottima e di aver giocato abbastanza bene, rispetto all'anno scorso sonoun giocatore più forte. Ho migliorato il gioco contro avversari meno forti, credo che sarà difficile fermarm in questo torneo".
 
Top 10:
1. Martins Adeniya (Ing) - 512.200
2. Brahim Oubella (Fra) - 452.000
3. Artem Litvinov (Rus) - 397.100
4. Ludovic Lacay (Fra) - 377.300
5. Jason Hallee (Can) - 375.900
6. Julien Ehrhardt (Fra) - 363.600
7. Chris Karagulleyan (Lib) - 360.700
8. Andre Vieira Andrade (Por) - 345.000
9. Fehmi Cherif (Fra) - 338.400

Chipcount dei quattro italiani presenti al Day3
Mustapha Kanit - 289.000
Luca Pagano - 172.400
Sergio Castelluccio - 100.400
Marco Della Tommasina - 55.400

Il payout:
1. €875.000
2. €557000
3. €328.000
4. €260.000
5. €200.000
6. €155.000
7. €110.000
8. €67.200
9-10. €50.000

Fonte:www.sportmediaset.mediaset.it
Per inserire un commento, devi fare il login o registrarti.
Inizia
Sei nuovo? Leggi i nostri contenuti per iniziare la tua formazione di Poker.
Già registrato? Fai il Login qui
javascriptNotEnabled
Apprendi Dalle strategie di base a quelle avanzate
Pratica Migliora le tue conoscenze con i nostri allenatori
Vinci Diventa un giocatore vincente
/INIZIA A GIOCARE ORA/
The League Benvenuto a 'The League', la più grande e appassionante lega di Poker ...
€3,000 in palio ogni mese
Altro
/Guarda/
Rilassatevi e godetevi i video del corso